Quando andare in Croazia: Hvar città

In Croazia la costa gode di un clima mediterraneo, con estati calde e inverni miti, mentre nell’entroterra prevale il clima continentale, leggermente più caldo d’estate e molto freddo d’inverno, con temperature medie che toccano lo zero da dicembre a febbraio.

Quando andare in Croazia? Rispondere a questa domanda non è semplice, perché bisogna prendere in considerazione diversi fattori. Ogni stagione, per le differenze climatiche, può essere perfetta oppure da scartare: dipende dal tipo di viaggio che intendi fare.

Luglio e agosto

Se cerchi spiagge affollate e locali animati, questo è il periodo più adatto. L’alta stagione offre condizioni climatiche perfette, servizi dei traghetti per le isole più frequenti e una scelta più ampia di attività.

Il rovescio della medaglia sono le tariffe più alte e il soggiorno minimo richiesto in molte strutture ricettive. Inoltre, all’interno, la temperatura diurna può essere soffocante e al culmine dell’estate, dedicarsi alla visita dei monumenti e dei luoghi d’interesse dall’alba al tramonto può diventare davvero estenuante.

Maggio, giugno, settembre e ottobre

Il periodo migliore per visitare la Croazia e le isole è la stagione intermedia, quando è anche molto più facile trovare alloggio.

A maggio l’acqua del mare dovrebbe essere abbastanza calda da consentire di fare il bagno e quasi tutte le infrastrutture turistiche sono già aperte.

Novembre-aprile

Questi mesi sono buoni per vedere l’entroterra e le aree dei parchi nazionali, come i laghi di Plitvice e il fiume Krka, dove i colori dei boschi, prodotti dalla mescolanza di alberi decidui e sempreverdi, offrono il meglio di sé.

Sulla costa adriatica gli inverni sono miti, quindi visitare i centri storici delle città è piacevole in ogni periodo dell’anno.

Tuttavia i vantaggi di trovare pochi turisti e tariffe degli alloggi economiche devono essere valutati attentamente: dovrai fare i conti con partenze dei traghetti notevolmente ridotte e con il fatto che sulle isole è quasi tutto chiuso.

E tu hai già deciso quando andare in Croazia? Faccelo sapere nei commenti e condividi l’articolo se ti è piaciuto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *