Spiagge a Pola: Havajka

Benché le spiagge più belle di Pola si trovino nelle penisole di Verudela e Kamenjak, a sud del centro, le coste rocciose di Valkane e Valsaline sono altrettanto apprezzate dalla gente del luogo.

Valkane e Valsaline

La baia di Valkane, di gran moda tra le due guerre, ha oggi perso gran parte del suo fascino. È molto meglio proseguire a sinistra su lungomare: la panoramica che si snoda a sud-est lungo la costa verso la spiaggia di Valsaline, supera una serie di grandi lastroni di pietra, ottimi per prendere il sole. Entrambe possono essere raggiunte con l’autobus 4.

Verudela

Punta Verudela, l’estremità sud della penisola, ospita alcune spiagge ghiaiose molto celebri, come Havajka e Ambrela; nel Verudski Kanal è il porticciolo di Pola.

Aquarium Pula invece è un acquario straordinario. L’esposizione, allestita in una fortezza militare del XIX sec., è ben organizzata e riserva grande attenzione alle problematiche ambientali: è presente a tal fine un centro di salvataggio delle tartarughe marine.

Tra le specie ospitate nelle sue vasche spiccano razze, granchi, anguille, stelle marine, anemoni, meduse, caimani, polpi e un enorme pitone indiano.

In estate la boschiva Verudela, ben collegata a Pola dagli autobus 2a e 3a, è presa d’assalto dai turisti, mentre durante il resto dell’anno è frequentata per lo più da chi desidera fare rilassanti passeggiate.

Kamenjak

Capo Kamenjak è una riserva naturale incontaminata, ammantata di arbusti e fiori selvatici e percorsa da un dedalo di piste sterrate. Vanta varie piccole baie e spiagge nascoste ed è bagnata da un cristallino mare turchese.

Anche se in estate è sempre affollata, si riesce comunque a trovare una spiaggia deserta e un bar vivace dove socializzare.

L’ingresso è gratuito per escursionisti e ciclisti; chi viaggia in auto deve pagare un ticket di 60 Kn.

Che impressione hai avuto delle spiagge di Pola? Faccelo sapere nei commenti e condividi l’articolo se ti è piaciuto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *