Vita notturna in Croazia: festival musicali ed eventi consigliati

Vita notturna in Croazia: INmusic Festival

Con un’offerta che spazia dai beach party alle megadiscoteche, la vita notturna in Croazia è ormai ambita tra i nottambuli di tutta Europa. Da fine giugno a inizio settembre, dj famosi si esibiscono ogni weekend nei locali della costa adriatica.

Ad Hvar Città la movida inizia prima del tramonto e va avanti per ore. La Spiaggia di Zrce è la risposta croata a Ibiza: un’incredibile atmosfera estiva di edonismo portato agli eccessi.

Il Garden Festival che dava inizio a tutto ha visto la sua ultima edizione nel 2015, ma la sede dell’organizzazione Garden a Tisno continua a programmare molti eventi estivi che sono tra le feste più cool del Mediterraneo.

Anche Spalato vanta una spumeggiante nightlife, soprattutto a luglio e agosto quando la musica risuona tra le mura del palazzo. Porec è la capitale istriana del divertimento con club aperti fino a tardi, mentre Zagabria offre tantissimi caffè-bar e una scena musicale e artistica in pieno fermento.

Feste musicali in Croazia

Durante tutta l’estate la Croazia propone un calendario di feste e manifestazioni particolarmente fitto, con concerti rock, serate con deejay e balli scatenati sulla spiaggia.

Tra fine maggio e inizio giugno sono due gli eventi da non perdere: Cest is d’Best e INmusic Festival, entrambi a Zagabria.

  • Cest is d’Best è una festa di strada molto popolare, con circa 200 artisti internazionali che si esibiscono su vari palchi allestiti in diversi punti del centro;
  • INmusic Festival è una rinomata tre giorni musicale che invade i dintorni alberati del Lago Jarun.

I primi di luglio si tiene Hideout, la serata che è valsa a Zrce un nome nel panorama della musica elettronica e dance. I festeggiamenti sull’Isola di Pag proseguono ad agosto con Sonus, un festival di musica elettronica, sapientemente mixata da DJ del calibro di John Digweed e Laurent Garnier.

Altri momenti di epico divertimento in Croazia sono i festival Seasplash, Outlook e Dimensions, che stanno trasformando Pola nella mecca del reggae, del dub e del dubstep.

Che ne pensi della vita notturna in Croazia? Faccelo sapere nei commenti e condividi l’articolo se ti è piaciuto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *