Isola di Lastovo: cosa fare, cosa vedere e dove dormire

Isola di Lastovo: Ubli

Situata a sud di Korcula e a ovest di Mljet, l’Isola di Lastovo dà l’impressione di essere molto più appartata rispetto alle altre isolette della Croazia. Rimasta chiusa agli stranieri dal 1976 al 1989 per la sua importanza come base militare, è poco sviluppata: il turismo di massa non vi ha mai attecchito, ma ciò che manca in hotel e strutture viene ampiamente compensato dalle bellezze naturali.

Insieme alle 45 isolette disabitate che la circondano, Lastovo fa parte del Parco Naturale dell’Arcipelago di Lastovo, che si occupa della tutela di coralli, berte, spugne, aragoste, rare lumache di mare, delfini, tartarughe verdi e caretta.

Adesso che è stata aperta alle attività commerciali, è diventata una delle mete preferite dei diportisti, che attraccano i loro yacht nelle sue piccole e splendide calette. I traghetti invece arrivano a Ubli, un porticciolo tranquillo a pochi chilometri da uno dei principali insediamenti dell’isola, Lastovo Città, dove vive la maggior parte degli 800 abitanti rimasti.

Cosa vedere a Lastovo Città

L’isola non possiede molte attrattive per i turisti di terra. Tra le più interessanti c’è proprio Lastovo Città, un delizioso agglomerato di case in pietra e antiche chiese che, caso unico per il capoluogo di un’isola croata, non si affaccia sul mare ma si estende sul ripido pendio di un anfiteatro naturale che termina in una fertile pianura.

Chiesa dei Santi Cosma e Damiano

La Chiesa dei Santi Cosma e Damiano risalente al XV sec. si trova al centro del paese e merita una visita per l’interno, ricco di dipinti e icone del XVI e XVII sec., e per l’elegante loggia del XV sec. di fronte all’ingresso.

Forte

La città è dominata dai resti del vecchio forte francese, costruito nel 1810 su fortificazioni più antiche e oggi usato come stazione meteorologica. La salita è ripida, ma vale la pena per la vista dalla cima con Lastovo da una parte e il mare dall’altra.

Dove dormire a Lastovo

Per via del fatto che molti visitatori alloggiano a bordo delle loro imbarcazioni, sull’Isola di Lastovo non è facile trovare una buona struttura ricettiva. Il grazioso villaggio di Pasadur, che sorge a cavallo di due isole collegate da un ponticello, offre l’unico albergo di Lastovo e alcuni spartani appartamenti per le vacanze.

Verifica su Booking (booking.com), Hotels (it.hotels.com) e Vrbo (vrbo.com/it) le effettive disponibilità e fatti un’idea migliore degli alloggi.

Che impressione hai avuto dell’Isola di Lastovo? Faccelo sapere nei commenti e condividi l’articolo se ti è piaciuto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.