Cobanac

Il Cobanac è uno stufato a cottura lenta, che nella tradizionale cucina croata viene preparato con carni suine e bovine, anche se c’è chi vi aggiunge selvaggina e agnello. Deve il suo nome ai pastori (coban), che lo cuocevano per ore e ore in un paiolo di rame su fuoco da campo, dopo un’intensa giornata di lavoro nei pascoli.

Ingredienti

Cobanac per 4 persone:

  • 1 kg di carne
  • 350 g di cipolle rosse
  • 245 g di carote
  • 50 g di radice di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di peperoncino
  • 1 cucchiaio di paprika rossa piccante
  • 3 cucchiai di olio vegetale
  • 200 ml di passata di pomodoro
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • acqua

Preparazione

Monda e trita le cipolle a pezzettini; poi soffriggile in olio vegetale a fuoco basso per circa 30 minuti. Nel frattempo, pela le carote e grattugia finemente la radice di prezzemolo. Unisci alle cipolle e continua a rosolare per altri 45 minuti; versa anche il peperoncino e la paprika.

Metti nella pentola la carne tagliata a pezzetti, nel seguente ordine: prima la selvaggina (se hai deciso di adoperarla), poi il manzo ed infine il maiale; sala e pepa a piacere.

A inizio doratura aggiungi la passata di pomodoro e lascia cuocere fin tanto che la carne non è ben cotta.

Stimiamo che per la cottura completa ti serviranno almeno 2 litri d’acqua, da aggiungere al bisogno onde evitare che il Cobanac si bruci.

Servi ancora caldo con del pane abbrustolito ed accompagnaci un bel bicchiere di birra fresca.

E tu come lo prepari il Cobanac? Faccelo sapere nei commenti e condividi l’articolo se ti è piaciuto.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *